Maglia Avellino contro l’Ascoli: “Alzati Sannio” al posto di “Benevento”

Sempre nel segno della solidarietà. E sempre con un fine nobile. Ma con un po’ più di rispetto per la storia di quella maglia. E per i suoi tifosi.

Martedì sera, durante la partita Avellino-Ascoli, i giocatori biancoverdi scenderanno in campo con una maglietta particolare. Al centro della casacca, infatti, ci sarà la scritta “Alzati Sannio” e non semplicemente “Benevento” come era stato annunciato in un primo momento.

Lunedì, infatti, la società aveva presentato le magliette – che riportavano il logo della Caritas sannita e la scritta “Benevento” – e avevano annunciato l’intenzione di venderle all’asta.

Martedì mattina, poi, dopo qualche protesta social dei tifosi avellinesi, arrabbiati per quel nome giudicato fuori luogo sulla maglietta biancoverde, è arrivato il comunicato ufficiale della Lega di Serie B che, indirettamente, smentisce l’annuncio di poche ore prima.

“L’U.S. Avellino, per testimoniare la propria vicinanza al popolo sannita, colpito da un’alluvione che ha causato vittime e danni ingenti in tutta l’area del beneventano, giocherà la gara contro l’Ascoli – si legge – indossando una prima maglia speciale, realizzata appositamente per la Caritas di Benevento, il cui simbolo sarà in evidenza insieme con la scritta “ALZATI SANNIO””.

“Le divise – segnala ancora il sito di B – saranno successivamente vendute attraverso un’asta di beneficenza le cui modalità verranno rese note quanto prima attraverso il sito internet della società, comunicato stampa e social. Il ricavato sarà devoluto interamente alla Caritas di Benevento”.

Tra l’altro, non è il primo gesto di solidarietà che unisce le due province in questo periodo difficile per il Sannio. Contro l’Ascoli, infatti, la società irpina ha deciso di regalare ai residenti nel Sannio alcuni biglietti gratis per assistere alla gara.

In più, già durante la partita contro il Brescia la curva Sud aveva esposto uno striscione dal significato chiarissimo: “Uniti al popolo sannita”.