Marcatori Avellino: Cinque Giocatori a Segno nelle prime Cinque Giornate

Cercasi gol degli attaccanti con più frequenza. È questo il grido che emerge dopo le prime cinque giornate di campionato. Aspettando Gigi Castaldo, gli avanti biancoverdi devono ancora prendere una certa confidenza con la via della rete: una marcatura per Trotta, Insigne e Mokulu, ancora a secco Tavano.

Ma se l’Avellino segna sostanzialmente poco (media di un gol a partita), la squadra di Tesser, però, l’ha fatto portando a referto ben cinque calciatori diversi: i già citati Trotta, Mokulu e Insigne più Jidayi e Arini. Cinque reti segnate con cinque calciatori. Nel 2013/14, sempre dopo cinque giornate, le reti realizzate erano sempre cinque, ma a referto erano andati in quattro: Castaldo (due volte, una su rigore), Zappacosta, Fabbro e Arini. Alla fine dell’anno saranno solo undici i calciatori ad aver siglato almeno una rete.

L’anno scorso si è fatto addirittura peggio. Dopo cinque giornate, la squadra di Rastelli aveva realizzato solo quattro reti, di cui tre firmate da Castaldo e una da Vergara. Saranno in 14, invece, i calciatori andati a segno al termine della stagione. Aspettando Tavano, l’Avellino, almeno in parte, si consola con la polivalenza della rosa ad andare in rete. Sarà un buon segno?.

Leggi anche