Marcello Trotta all’Avellino: Manca solo l’Ufficialità

Il suo nome circolava nell’aria già da qualche settimana. Ma ora, Marcello Trotta, attaccante di origini campane, classe 1992, è pronto a sbarcare in Irpinia nel calciomercato di gennaio 2015. Il patron dell’Avellino, Walter Taccone, ha infatti concluso, stamattina, la trattativa con il Fulham per portare all’ombra del “Partenio-Lombardi” il giovane attaccante Under 21.

Nato a Santa Maria Capua Vetere, il 29 settembre 1992, Trotta è considerato come una prima punta “old style”, implacabile e arcigno sotto porta. Cresciuto nel Napoli, a soli 16 anni viene ingaggiato dal Manchester City, il quale contribuirà notevolmente alla sua crescita calcistica. L’anno successivo, Marcello si sposta a Londra, sponda Fulham, compagine che ne detiene tuttora il cartellino. Da qui, inizierà un peregrinare per l’Inghilterra, che lo porterà a vestire le maglie di Wycombe, Watford, Brentford e Barnsley, per un totale complessivo di 80 presenze e 30 reti dal 2011 a oggi.

Quella di Avellino potrebbe essere, per Marcello Trotta, campano doc, la prima esperienza in Italia tra i pro. La firma dell’attaccante casertano dovrebbe avvenire entro il prossimo sabato.

TROTTA ALL’AVELLINO: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULL’OPERAZIONE

LEGGI ANCHE -> Trotta si riduce l’ingaggio per andare all’Avellino

LEGGI ANCHE -> Kit Symons, allenatore Fulham, presenta Marcello Trotta

LEGGI ANCHE -> Marcello Trotta sul sito della BBC