Marchizza-Avellino, ostacolo Sassuolo

L'Avellino, nelle prossime ore, prova a chiudere la trattativa per il difensore del Sassuolo

Per l’Avellino di Walter Novellino prosegue la trattativa per Riccardo Marchizza, difensore centrale, ex Roma, ora in forza al Sassuolo del nuovo tecnico Cristian Bucchi, obiettivo del club sin dalla battute iniziali del Calciomercato 2017-18.

Per il giocatore, nato a Roma il 26 marzo del 1998, l’Avellino spera che, in questi ultimi dieci giorni di mercato, si possa chiudere la trattativa per il suo approdo in bianco-verde. L’accordo tra i dirigenti del club irpino e l’agente del giocatore Minieri c’è da tempo e non tende a vacillare.

Le prossime ore potrebbero essere quelle decisive per il suo trasferimento, anche perchè mancano esattamente dieci giorni al termine della sessione estiva del mercato. L’unico ostacolo è rappresentato dalla volontà del club nero-verde di cederlo ad un altro club di Serie B, ovvero il Cesena di Andrea Camplone. Ma il club bianco-nero  ha rifiutato la proposta ed ora per i lupi si sono riaperte le porte alla trattativa.

Non c’è soltanto da sciogliere il nodo legato al difensore centrale. Infatti, Novellino ha bisogno anche di un rinforzo nel ruolo di esterno alto. I nomi legati al club sono quelli di Mattia Mustacchio del Perugia, anche se su di lui c’è la concorrenza di Empoli e Ternana, e di Fabrizio Melara, in uscita dal Benevento, neo-promosso in Serie A.