Matteo Mevio, in fin di vita l’ultras del Milan che simpatizza Avellino

Matteo Mevio è un ultras del Milan, membro delle Brigate Rossonere“, ma allo stesso tempo, simpatizza per l’Avellino. Purtroppo lotta tra la vita e la morte a causa di un terribile incidente stradale avvenuto la notte del 20 Ottobre a Milano, come testimonia Maurizio De Ruggiero sul seguente sito. 

La sua simpatia per l’Avellino nacque durante una partita contro il Verona, nel 2006, vista in curva Sud. Rimase estasiato dal calore incredibile della curva. Matteo è da sempre un cultore del mondo ultras Italiano ed internazionale e per mesi non fece altro che parlare della singolarità della sciarpata e dell’intensità dei cori.

Come testimoniato da Maurizio “Con qualunque esponente delle curve su rapportasse, da Napoli a Londra, ha sempre dedicato un pensiero alla tifoseria biancoverde ed alla città di Avellino. Città che gli è entrata dritta nel cuore, al punto da guarnire le pizze dei locali dove ha lavorato in qualità pizzaiolo cosmopolita (a Londra, Cork, Napoli e Milano) con diversi ingredienti di agricoltura biologica provenienti dall’Irpinia. Forse sono stato oltremodo prolisso, ma so che Matteo sarà felice della dedica.Preghiamo per lui”.

Anche quest’anno, Matteo sarebbe tornato ad Avellino per le festività natalizie, come accedeva ormai ogni anno dall’adolescenza. La redazione di Avellino-Calcio.it si unisce alla preghiera. Forza Matteo.