Media Numero Spettatori Serie B: Avellino al quarto posto

Un girone d’andata di Serie B strepitoso per l’Avellino del presidente Walter Taccone. Non solo per i risultati sul campo, che stanno facendo sognare i tifosi irpini, ma anche per il gran numero di spettatori che hanno affollato in questi mesi il  Partenio-Lombardi. Un vero e proprio trionfo per una piazza e una società che fino a pochi anni fa ripartivano dalla Serie D.

I lupi con gli attuali 37 punti sono  al terzo posto in classifica in cadetteria con ben 26 punti conquistati tra le mura amiche. Numeri importanti per la squadra di mister Rastelli che davanti al proprio pubblico si trasforma e diventa quasi imbattibile, grazie all’apporto del famoso dodicesimo uomo in campo.

Nel girone d’andata l’Avellino è quarto per media spettatori in campionato. Meglio dei biancoverdi hanno fatto solamente Palermo, Cesena e Pescara. Nelle 11 partite casalinghe il Partenio ha ospitato in media 8634 spettatori per un totale di 92mila persone. Il Palermo invece con una media di 10246 spettatori si piazza al primo posto. Molto significativo il dato dell’Empoli che, nonostante sia in lotta per la Promozione, ha raccolto in media appena 3589 spettatori.

Media Spettatori Serie B

Fatto sta che questi numeri premiano una società seria e ambiziosa e una tifoseria che ha dimostrato di essere da Serie A. Poi con la riapertura della Curva Nord  l’Avellino potrebbe raggiungere senza problemi il primato come media spettatori e superare compagini come Pescara, Palermo e Cesena. Per raggiungere obiettivi che vanno oltre la salvezza serve anche uno stadio pieno in ogni angolo di posto e, raggiungere quota 15000 spettatori in casa, sarebbe l’ennesimo successo di questa società che sta facendo sognare tutti i tifosi irpini.

Leggi anche –> Avellino, al via la campagna abbonamenti per il girone di ritorno

Leggi anche –> Avellino, settimana ricca di impegni per i lupi