Mega Leks-Sidigas Avellino 70-84: le pagelle dei cestisti biancoverdi

Nonostante un arbitraggio a dir poco casalingo, la truppa di coach Pino Sacripanti, guidata perfettamente da Marques Green è riuscita ad imporsi col punteggio di 84 a 70. Ecco a voi i tabellini delle due squadre e le pagelle dei biancoverdi.

Mega Leks: Mushidi 8, Jaramaz 4, Veljkovic 0, Milisavljevic 0, Kuba 18, Zagorac 7, Cancar 2, Simeunovic 8, Tejic 8, NovaK 18.

Sidigas Avellino: Zerini 9, Ragland 25, Green 5, Leunen 6, Cusin 6, Severini 3, Randolph 21, Obasohan 3, Fesenko 6.

LE PAGELLE DEI CESTISTI DELLA SCANDONE

Joe Ragland 9: Il buon Joe, con una prova eccellente condita da ben 25 punti, mette a tacere coloro che ultimamente gli hanno mosso qualche critica di troppo.

Retin Obasohan 5,5: Tanto impegno ma i risultati sono abbastanza rivedibili. Siamo certi che il buon Retin si riscatterà già domenica a Pesaro.

Levi Randolph 9,5: Fantastica prestazione la sua, ricca di talento e di grinta, poi vederlo correre in contropiede con il codino al vento è una cosa spettacolare.

Maarten Leunen 6,5: Il Professore, questa volta si limita a giocare bene.

Marco Cusin 6+: Per quello che la terna gli concede di giocare, disputa una buona partita.

Marques Green 8,5: Al tiro non è perfetto (1 su 6), ma serve 10 meravigliosi assist per i canestri dei propri compagni di squadra. Clonatelo!

Giovanni Severini 6: Si impegna e mantiene abbastanza bene il campo.

Andrea Zerini 6,5: Tre triple importanti per lui, soprattutto considerando che non era al meglio.

Kyrylo Fesenko 7,5: Per il trattamento riservatogli degli avversari e degli arbitri, capisce che trovare la via del canestro non era facile (3 su 6 al tiro per lui) ed allaora si trasforma quasi in Marques Green, fornendo 5 fantastici assist ai suoi compagni.

Leggi anche:

Mega Leks – Sidigas Avellino 70-84: Trionfo Biancoverde in Serbia