Mercato Allenatori, “mister” Juary cerca squadra

La sua esultanza dopo un gol con il giro attorno alla bandierina è ormai storia, le sue partite con la maglia dell’Avellino sono impresse nella mente dei tifosi biancoverdi di lunga data. I più giovani purtroppo non hanno potuto ammirare le gesta di uno dei più grandi giocatori passati per l’Irpinia durante gli anni d’oro della Serie A.

Stiamo parlando naturalmente di Jorge Juary. La maggior parte di voi si starà chiedendo che fine abbia fatto il piccoletto brasiliano amato da tutta Italia, è da un pò infatti che non lo si vede più girare per le strade di Avellino come un tempo. L’ex giocatore del Porto nonostante ormai abiti lontano dall’Irpinia, non ha perso i contatti con i tifosi avellinesi. Infatti recentemente si è unito all’Avellino Club Milano.

juary e angiulli
George Juary e Federico Angiulli: l’Avellino del passato e l’Avellino del presente (e magari del futuro)

Juary, dopo la fine dell’attività agonistica ha deciso di intraprendere la carriera di allenatore ma non ha di certo raggiunto la stessa fama che aveva da giocatore. Ha iniziato a lavorare come allenatore della Berretti dell’Avellino Calcio nel 2005 per poi ricoprire lo stesso incarico in varie società: Napoli, Potenza e Porto. La sua prima esperienza come tecnico di una prima squadra l’ha avuta con il Banzi, società che gioca nell’Eccellenza lucana, un’avventura durata comunque pochi mesi. Infatti Juary si dimise dall’incarico per partire per il Brasile. Tornato in Italia è stato ancora una volta responsabile del settore giovanile, stavolta all’Aversa Normanna.

Durante la stagione 2009/2010 subentra a Raffaele Sergio e riesce a salvare i campani dalla retrocessione all’ultima giornata di Lega Pro Seconda Divisione. Juary è stato fino a marzo 2013 allenatore del Sestri Levante, una piccola società ligure. Il brasiliano ha allenato i “corsari” per 3 stagioni, e li ha portati dall’eccellenza ligure alla Serie D, vincendo il campionato 2011/2012 con ben 6 giornate di anticipo.

Tuttavia a marzo di quest’anno Juary si è dimesso dall’incarico e adesso è in cerca di una nuova occupazione, sperando che qualche società che vuole aggiungere simpatia, fantasia e un pò di pepe alla propria squadra, lo contatti presto.

Leggi anche –> Festa Avellino Club Milano con Juary, Boccafresca e Angiulli: Foto e Video

Leggi anche –> Primavera Avellino, si parte: primo allenamento agli ordini di Aloisi

Leggi anche –> Attacchi ingiustificati alla società: l’hobby dell’estate avellinese