Mercato Avellino 2017, tutte le trattative

Club bianco-verde vicino agli acquisti di Marchizza, Falasco e Di Tacchio. Si complica la pista per Ujkani, per l'attacco si punta a Donnarumma e Raul Asencio

L’Avellino, guidato dal tecnico Walter Novellino, è al lavoro in questa sessione estiva del Calciomercato 2017-18, in vista della prossima stagione. Dopo esser stata risolta la questione inerente alla licenza d’uso dello Stadio Partenio-Lombardi e l’ingresso del nuovo main sponsor nella società, potrà concentrarsi al meglio sulle trattative in entrata che quelle in uscita.

Ricordiamo che sono già stati ingaggiati Simone Rizzato, terzino sinistro prelevato dal Trapani, e Simone Pecorini, terzino destro dalla Virtus Entella. Inoltre ha riscattato i cartellini di Lorenzo Laverone, dalla Salernitana, e quello di Matthias Solerio, dalla Giana Erminio.

Sono vicini alla firma con il club bianco-verde anche altri due difensori. Ovvero quello di Riccardo Marchizza e di Nicola Falasco, di proprietà della Roma. Il primo reduce da una ottima stagione con le giovanili del club giallo-rosso, mentre l’altro è stato in prestito al Cesena.

Per quanto riguarda il portiere, in questi ultimi giorni si è complicato l’affare per Samir Ujkani dal Genoa. L’alternativa potrà essere quella del ceco Lukaz Zima, classe 1994, sempre dai liguri. Inoltre, si lavora anche per il possibile riscatto di Luca Lezzerini dalla Fiorentina, dopo esser arrivato in prestito nella sessione di gennaio del mercato.

Sempre dal Genoa, i lupi stanno puntando all’acquisto del giovane attaccante Raul Asencio. Il classe 1998, di nazionalità spagnola, di origini brasiliane, è reduce da un ottima stagione nel Campionato Primavera, collezionando 22 presenze, 19 reti e tre assist. Oltre allo spagnolo, c’è anche il nome di Alfredo Donnarumma, in uscita dalla Salernitana, anche se è richiesto anche da altre squadre di Serie B.

Per quanto riguarda il centrocampo, è vicino l’acquisto di Francesco di Tacchio in uscita dal Pisa, retrocesso in Lega Pro. Con l’ingaggio del giocatore, classe 1990, l’indiziato a lasciare il club irpino sarebbe Fabrizio Paghera.