Mercato Avellino: Davide Brivio per la fascia sinistra

BERGAMO, ITALY - JANUARY 10: Davide Brivio of Atalanta BC in action during the Serie A match between Atalanta BC and Genoa CFC at Stadio Atleti Azzurri d'Italia on January 10, 2016 in Bergamo, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Davide Brivio. Questo l’ultimo nome dell’Avellino per la fascia sinistra. Visto il continuo tentennamento di Daprelà del Bari, la società avrebbe deciso di virare sul calciatore in forza al Genoa; i buoni rapporti con Preziosi faciliterebbero l’operazione, che sarebbe già a buon punto. Classe 1988, questa’anno non ha totalizzato neanche una presenza con i grifoni.

L’anno scorso aveva invece collezionato 13 presenze con il Verona e con l’Atalanta, dove si era trasferito a Gennaio. Ha trascorsi anche con il Lecce e con il Vicenza; complessivamente vanta 121 presenze in Serie A  e 73 in Serie B, con sei reti in totale.

Il suo ruolo naturale è quello di terzino sinistro, ma può essere impiegato anche a centrocampo, sulla stessa fascia.

Intanto, sul fronte cessioni, Soumarè avrebbe rifiutato la Casertana, mentre si sta ancora lavorando per piazzare Tassi, al Bassano o al Santarcangelo. Fino ad ora è stato ceduto solo Donkor, che è rientrato all’Inter. Sul fronte acquisti, invece, l’unica operazione oggi è stato l’ingaggio del giovane classe ’99 Marino dal Napoli.