Mercato Avellino, Giacomelli in arrivo

Per il centrocampista offensivo l'accordo sarebbe già stato trovato

L’Avellino ha trovato l’alternativa a Morosini: è Stefano Giacomelli, ala sinistra del Vicenza. Classe 1990, era già stato accostato all’Avellino in passato, ma ora sembra davvero la volta buona. Infatti è il tipo di calciatore che serve in questo momento: ala sinistra, ma all’occorrenza anche seconda punta o trequartista. Dalle ultime indiscrezioni, l’accordo sarebbe già stato trovato e la firma arriverà a breve.

Da ben cinque stagioni con la maglia del Vicenza, Giacomelli andrà in scadenza il prossimo giugno. Con i veneti, quest’anno retrocessi in Serie C, ha all’attivo ben 164 presenze con 22 reti, di cui lo scorso anno. La sua stagione migliore è quella 2015-2016, quando in 37 presenze va a segno ben 6 volte.

Con l’arrivo di Giacomelli, l’Avellino mette definitivamente a posto l’attacco, dove Ardemagni e lo stesso Giacomelli saranno presumibilmente i titolari, e Castaldo e Asencio le prime alternative. Fuori dal progetto invece Soumarè e Camarà, che la società sta cercando di trasferire alla Casertana.

Ma il mercato dell’Avellino non finisce qui. Secondo il noto giornalista esperto di calciomercato, Alfredo Pedullà, Riccardo Marchizza sarà ad Avellino il 16 agosto, con la telenovela del calciomercato che avrà finalmente (un lieto) fine. Sempre secondo Pedullà, l’Avellino ha anche chiesto l’esterno Fabrizio Melara, esterno del Benevento.