Mercato Avellino, Gucher salta: va a Vicenza

Per l’Avellino sembra concretizzarsi la prima beffa di mercato: Robert Gucher avrebbe detto sì al Vicenza, nonostante sia stato a lungo inseguito dalla società del presidente Walter Taccone. La svolta è arrivata nella serata di ieri sera, quando da più parti è stato confermato che il centrocampista avrebbe definitivamente rifiutato l’Avellino.

A nulla sono servite le pressioni del presidente del Frosinone, Stirpe, per dirottare il calciatore verso l’Irpinia, né il contratto pluriennale che l’Avellino aveva offerto al ragazzo. C’è da dire che Gucher non aveva mai detto sì all’Avellino, ma aveva sempre preso tempo. Anche la sua presenza in ritiro con il Frosinone certo non era un buon segnale per la società irpina.

Gucher sperava evidentemente in qualche altra offerta, sperando di potersi avvicinare verso casa; e offerta del Vicenza è arrivata. La società veneta senz’altro gli offre questa possibilità più di Avellino, che ora dovrà quasi certamente ripiegare su altri nomi per il centrocampo. La speranza per i tifosi è che non ci siano altre delusioni di mercato, ma arrivino presto i primi acquisti.