Mercato Avellino, Pisacane vicino al rinnovo del contratto

Dopo gli arrivi dell’estremo difensore Pierluigi Frattali, dell’attaccante Demiro Pozzebon, e dell’esterno sinistro Pietro Visconti, l’Avellino pensa al futuro. Nelle prossime ore è previsto un incontro tra il presidente del sodalizio biancoverde Walter Taccone e Mino Raiola, agente di Fabio Pisacane. Argomento di discussione è il rinnovo del contratto del difensore biancoverde di un ulteriore anno. Attualmente Pisacane, classe 1986, è legato alla società irpina fino al 30 giugno 2016. La scorsa stagione il centrale difensivo è stato protagonista di ottime prestazioni, conquistando dalla prima giornata la fiducia di mister Rastelli. Infatti, sono state ben 39 su 42 le partite che ha disputato con la casacca biancoverde, fornendo prestazioni di alta qualità, che gli hanno consentito, partita dopo partita, di diventare una sicurezza al centro della difesa irpina.

Lo “stakanovista ”Pisacane è considerato esempio di sportività e onestà. Infatti, oltre ad essere un giocatore esemplare sul rettangolo di gioco, è anche il simbolo della lealtà sportiva. L’ex Ternana esordisce nella stagione 2004/2005 con la maglia del Genoa, passando poi a Ravenna in Serie C1 e collezionando solo 12 presenze. Più fortunate le sue esperienze con Cremonese, Lanciano e Lumezzane. Dopo un brutto infortunio al menisco, nella stagione 2010/2011 ritorna a Lumezzane. La stagione successiva è la Ternana ad acquisire il cartellino del difensore. In Umbria diventa uno dei protagonisti principali della promozione in serie cadetta della formazione rossoverde, prima di trasferirsi ad Avellino, firmando un contratto triennale coi Lupi.

Leggi anche –> Davide Zappacosta dall’Avellino all’Atalanta.

Leggi anche –> Bittante rinnova la comproprietà con l’Avellino