Mercato Avellino, Rea va al Messina in extremis

Angelo Rea è stato ceduto dall’Avellino al Messina in extremis. Alla fine il difensore si è convinto ad accettare il trasferimento alla squadra siciliana, dopo molte titubanze a scendere in Lega Pro. Rea aveva infatti rifiutato sia il Messina che la Lucchese, che a lungo lo hanno inseguito, scegliendo quindi di giocarsi le sue carte ad Avellino; poi la prospettiva di fare panchina e tribuna lo hanno evidentemente convinto ad accettare il trasferimento.

Questo il comunicato della società irpina: L’U.S. Avellino comunica di aver ceduto al Messina, a titolo definitivo, il difensore Angelo Rea. La società ringrazia il calciatore per il lavoro svolto augurandogli le migliori fortune professionali.

Il mercato in ogni caso è ufficialmente chiuso e da domani si dovrà pensare solo al calcio giocato. Con gli acquisti di oggi, l’Avellino sembra uscito rinforzato in particolare modo in attacco; starà ora a Toscano trovare il modulo giusto per fare rendere al meglio la squadra irpina, a partire dal prossimo impegno contro l‘Entella.

Leggi anche: Sbaffo alla Reggiana, Ufficiale