Mercato Avellino, rispunta Blanchard per la difesa

Il mercato dell’Avellino non si ferma, dopo le due cessioni di ieri (Giron e Solerio) e l’ingaggio di Lezzerini. Per la difesa, è spuntata di nuovo il nome di Blanchard del Carpi. Il difensore era infatti già stato accostato ai lupi a giugno, pista poi tramontata in virtù dell’interesse per Marchizza.

Ma viste le tante difficoltà di arrivare, almeno in tempi brevi, al centrale della Roma (che dovrebbe essere acquistato dal Sassuolo e poi essere girato in prestito all’Avellino, ma dato il protrarsi della trattativa, il condizionale diventa d’obbligo) ecco che spunta di nuovo la pista del più esperto Blanchard, classe 1988 che ha giocato nell’ultima stagione a Brescia ma che ha una lunga militanza nel Frosinone.

In realtà per la difesa negli ultimi giorni era stato fatto anche il nome di Tonucci del Bari, nell’ambito di un possibile scambio con Mokulu, ma questa pista non sembra la più percorribile. L’attaccante ha comunque varie pretendenti in Serie B, non ultima la Cremonese di Tesser, quindi alla fine dovrebbe in ogni caso essere venduto.