Mercato Avellino, Sbaffo verso la cessione

Il giocatore non rientra più nei piani del tecnico Walter Novellino

Tra le possibili cessioni dell’Avellino di Walter Novellino in questa sessione del Calciomercato 2017-18, spunta anche il nome del centrocampista centrale Alessandro Sbaffo, che è presente, comunque, al ritiro pre-campionato a Cascia, in vista della prossima stagione che comincerà con il secondo turno di Coppa Italia ai primi di agosto.

Il centrocampista, nato a Loreto il 27 agosto del 1990, è arrivato in maglia bianco-verde nel gennaio del 2016 dal Chievo. Nell’estate scorsa fu ceduto in prestito alla Reggiana in Lega Pro, dove ha collezionato 25 presenze e due reti.

Con la squadra che è stata eliminata dall’Alessandria, nella semifinale dei Play-Off di Lega Pro, lo scorso 30 giugno il giocatore rientra ad Avellino, ma non rientrando più nei piani del mister Walter Novellino. Su di lui c’è l’interesse di un altro club di Serie C, ovvero l’Albinoleffe.

Oltre a Sbaffo, anche un’altro giocatore è sulla lista delle cessioni. Ovvero quella dell’attaccante Benjamin Mokulu. Rientrato dal prestito al Frosinone, dove, nella seconda parte della scorsa stagione, ha collezionato, 19 presenze e soltanto due reti. Alcuni club di Serie B si sono fatti avanti, dopo la Virtus Entella nei giorni scorsi, ora su di lui ci sono anche la neo-promossa Parma e la Cremonese di Attilio Tesser.