Mercato Avellino, Taccone: “Arrivano due tra Gatto, Stoian e Falco”

Arriveranno due giocatori tra Gatto, Stoian e Falco“. Ad assicurarlo è il presidente dell’Avellino, Walter Taccone, che in mattinata si è recato in Comune per la concessione della licenza d’utilizzo dello stadio “Partenio-Lombardi”. La concessione è stata ottenuta, ed in questo modo, è stata evitato il deferimento e l’eventaule penalizzazione.

il presidente ne ha approfittato per fare il punto sul mercato:  “Gatto è un profilo che ci interessa, così come Falco e Stoian: di questi tre sicuramente due verranno ad Avellino“, afferma. Quindi aggiunge: “Vogliamo costruire una squadra molto competitiva, con i calciatori già presi o che stiamo prendendo credo che verrà fuori una squadra di tutto rispetto, il cui obiettivo sarà mantenere la categoria”.

Il presidente ha fatto alcune considerazioni sul mercato degli anni scorsi:”Abbiamo imparato che non sono i nomi ad essere importanti. Abbiamo provato ad inserirne qualcuno in passato, prendendo calciatori come CorreaTogni, ma non siamo riusciti a centrare profili che facessero diventare l’Avellino una squadra prima fascia, a compiere il salto di qualità”.

Poi un passaggio su uno degli acquisti della scorsa stagione: “Mi dispiace per Tavano, soprattutto umanamente: gli infortuni lo hanno tormentato. In ogni caso mi fa piacere che sia venuto ad Avellino. I nomi che trattiamo ora sono comunque di calciatori che hanno vinto il campionato, su cui si può fare un grande affidamento”.

Quindi sulla vecchia guardia. “Ripartiremo da Castaldo e MokuluArini e D’Angelo faranno coppia con Omeonga e Paghera. Dovesse poi partire uno tra Arini e D’Angelo è chiaro che dovremmo intervenire, non possiamo certo giocare con quattro centrocampisti, così come è evidente che ci servono due giocatori di rilievo sulle fasce, in virtù del modulo con cui giocheremo”

Infine sulla campagna abbonamenti: «Abbiamo superato la soglia delle 1500 tessere sottoscritte: dobbiamo arrivare a 4000. Il tempo c’è. I tifosi vedranno come la società si sta muovendo. E quando vedranno il tipo di squadra che stiamo costruendo sono convinto che ci daranno fiducia”

Leggi anche: Calciomercato Avellino 2016-17, Mitrita e Perrotta dal Pescara?