Mercato Avellino, Taccone: “Non prenderemo altri giocatori”

Non prenderemo altri giocatori”. Così il presidente dell’Avellino, Walter Taccone, in una intervista rilasciata al “Messaggero“. Il numero biancoverde ha parlato del mercato e della sconfitta in Coppa Italia contro il Bassano, non negando di essere rimasto male per l’eliminazione. Ecco le sue parole.

Sul mercato: “Rinforzare la squadra? Assolutamente no. A chi mi chiede di prendere altri 3-4 calciatori dico che abbiamo infortunati importanti da recuperare e altri elementi non ancora al top. Per il presidente, uno dei motivi è questo: “Alcuni di loro si sono portati dietro dei malanni cronici della scorsa stagione che avrebbero potuto curare meglio nel corso della pausa estiva, ma ora dobbiamo guardare al futuro senza fasciarci la testa. Quindi aggiunge: “In campionato vedremo sicuramente una squadra più brillante”.

Sulla sconfitta in Coppa Italia:Sono particolarmente dispiaciuto per i tifosi che sono andati a Bassano e per quelli che avrebbero raggiunto eventualmente Genova, ma ci rifaremo in campionato”. Quindi conclude: “Ho condiviso l’analisi di Toscano, I carichi di lavoro si sono fatti sentire ma questo non significa trovare alibi. Anzi. Chi indossa la maglia dell’Avellino deve sempre dare il massimo”.

Leggi anche: Squalifica Taccone, il Presidente: “Squalifica ridicola”