Mercato Scandone Avellino, il è sogno Kyle Kuric

La Scandone Avellino  sogna di regalare ai propri sostenitori un altro grandissimo giocatore, difatti come Ala Piccola vorrebbe prendere un autentico fuoriclasse della pallacanestro: Kyle Kuric, cestista americano ma di passaporto slovacco.

Il giocatore ha giocato l’ultima stagione in Spagna con la maglia del Gran Canaria, una stagione difficilissima per lui, che lo ha costretto a saltare moltissime partite e non certamente per le sue indiscusse qualità tecniche, ma perché un tumore al cervello lo ha costretto a ben tre operazioni. Proprio le tre operazioni subite gli hanno fatto guadagnare il soprannome: “L’uomo che visse tre volte”.

Kuric è un cestista dotato di una straordinaria tecnica e di un eccellente tiro, le sue triple spesso bucano le retine avversarie. In questo momento quello della Sidigas (come detto) è soltanto un sogno, visto che la differenza tra domanda ed offerta è per ora abbastanza alta, ma Alberani spera di convincere il cestista ad abbassare le sue pretese, parlandogli del progetto e dell’ambiente famigliare che che troverebbe nella Scandone.

Leggi anche: