Millesi su Twitter: “Avellino è casa mia, il capitano resta con voi”

Nelle ultime ore sono girate voci riguardanti un possibile addio di Ciccio Millesi all’Avellino, con i tifosi che si sono da subito allarmati per la partenza di una delle bandiere della squadra biancoverde. Lo stesso Millesi ha voluto però dire la sua, lanciando un messaggio su Twitter ai suoi followers. “Avellino è casa mia – ha scritto il capitano – resto con voi“. La maggior parte dei sostenitori biancoverdi spera che Ciccio possa restare. In questa stagione in Serie B, nonostante in molti lo davano per finito, ha dimostrato di saper essere un “generale” perfetto, di saper guidare i suoi soldati in numerose battaglie. Ad inizio campionato ha accettato un ruolo da comprimario con professionalità, per poi farsi trovare pronto quando c’è stata necessità. Un esempio per tutti i giovani, un vero capitano. Ecco il tweet di Millesi, postato questa mattina sul social network:

Qualunque sia la decisione finale di Millesi, il suo nome rimarrà impresso nella mente di tutti i tifosi biancoverdi. Con 156 presenze e 28 gol, è il quinto miglior marcatore di sempre della storia dell’Avellino Calcio, dietro a Biancolino, Mujesan, Cesero e Totò Fresta. Tanti ricordi per lui con indosso questa maglia gloriosa. Dalla finale playoff contro il Napoli del 2005, alla vana doppietta realizzata contro l’Albinoleffe nei playout nel 2006, fino ad arrivare alla promozione della scorsa stagione a Catanzaro. Tornato in Irpinia accettando di giocare in Seconda Divisione ha contribuito a riportare l’Avellino nel grande calcio, dove anche lui merita di stare.

Leggi anche –> Calciomercato Avellino, in prova un giovane svizzero

Leggi anche –> L’Avellino pensa ad un mancino dopo le bocciature di De Vito e Abero