Modena-Avellino 1-2, le pagelle dei lupi

Modena-Avellino termina sul punteggio di 1-2. Che vittoria per la squadra di Massimo Rastelli che vola al secondo posto in classifica dietro le capoliste Frosinone e Carpi con 23 punti! Decide una doppietta di Gigi Castaldo, gol di Granoche per il Modena.

Ecco le pagelle dei biancoverdi:

GOMIS 6,5: Una sola parata degna di nota, nell’uno contro uno su Luppi, bravo a rimanere in piedi fino all’ultimo, ma il giocatore del Modena gliel’ha praticamente tirata addosso;

REGOLI 6: Sfortunatissimo l’Avellino che perde un’altra pedina importante per infortunio. Fino a quel momento si era destreggiato bene ed avrebbe anche causato l’espulsione di Nizzetto nel Modena, non sanzionata dall’arbitro;

ARINI 6: Agisce nel ruolo inedito di difensore centrale e non sfigura per niente. Nella ripresa con l’ingresso di Fabbro torna nel suo ruolo naturale;

CHIOSA 6,5: Partita da leader in difesa. Rastelli deve affidarsi a lui e Chiosa non delude le aspettative. Sicurezza;

VISCONTI 6: Tante discese sulla fascia sinistra insieme a Zito, si alterna con lui anche in fase di copertura;

D’ANGELO 6,5: Il guerriero biancoverde sembra essere tornato ai massimi livelli. Recupera un’infinità di palloni in mezzo al campo, evitando qualsiasi possibile costruzione del gioco modenese.

KONE 7,5: Voto eccellente per l’ivoriano, che gioca una partita da supereroe. Fa da filtro a centrocampo, recupera palloni, fa ripartire l’azione, fa espellere Manfrin nel finale. Non si spegne mai;

ANGELI 6: Parte ancora una volta da titolare e si destreggia bene in mezzo al campo. Al fianco di Kone garantisce un centrocampo di qualità;

ZITO 5,5: Ancora non in palla. Mezzo voto in meno per l’egoismo mostrato nell’ultima azione della partita, quando solo davanti a Pinsoglio poteva servire Arrighini che avrebbe segnato a porta vuota, lui invece ha sbagliato clamorosamente;

CASTALDO 7,5: Sempre più capocannoniere della Serie B, il primo ad arrivare in doppia cifra in serie cadetta. I gol di oggi non sono di pregevole fattura, ma in questo momento non si può immaginare un Avellino senza di lui;

COMI 6,5: Grande partita di sacrificio dell’attaccante biancoverde che rischia di trovare anche il gol con un grande colpo di testa sul quale Pinsoglio si è superato. Guadagna tantissimi falli e fa salire la squadra;

PETRICCIUOLO 6:Sarà stata l’emozione dell’esordio in campionato, ma Luppi da quando è entrato lui sulla destra ha fatto il bello e il cattivo tempo. Cresce col passare dei minuti;

FABBRO: s.v.

ARRIGHINI: s.v.

TUTTO SU MODENA-AVELLINO

Leggi anche –> Modena-Avellino, Esordio per Simone Petricciuolo in Biancoverde

Leggi anche –> Modena-Avellino, Risultato Finale e Tabellino