Modena-Avellino, Novellino: “Partita importante”

Domani è in programma Modena-Avellino e il tecnico degli emiliani Walter Novellino, tra l’altro di origini irpine, ha presentato la gara in conferenza stampa. Dopo la sconfitta dell’andata al “Partenio-Lombardi”, Novellino aveva rischiato la panchina. I tifosi biancoverdi gli riservarono un’accoglienza dura, perché il tecnico modenese era reo di aver rinnegato la sua terra. Nel girone di ritorno la squadra gialloblù ha invertito la marcia e adesso sarebbe addirittura qualificata per i playoff. Ecco le parole del tecnico: “Sappiamo che questa gara è molto importante. Tutte le squadre che affrontiamo sono temibili, noi continuiamo a credere nel lavoro che facciamo. Non ci sono favorite, le partite si decidono soltanto in campo“.

Novellino ha poi proseguito: “Il lavoro paga, adesso vedo più entusiasmo qui a Modena e la gente sta rispondendo. Non devo essere io a chiamare a raccolta il pubblico, ma gli stessi tifosi. Noi li dobbiamo spingere, ma io allo stadio non chiedo nulla, mi bastano i tifosi di sempre, quelli che ci sono stati e ci saranno perché ci hanno sempre sostenuto. Noi sappiamo quello che dobbiamo fare, sento un’aria importante“.

TUTTO SU MODENA-AVELLINO

Leggi anche –> Modena-Avellino, i convocati di Massimo Rastelli

Leggi anche –> Biglietti Modena-Avellino, c’è il “Porta Un Amico”