Modena-Avellino, Rastelli: “Emergenza, ma daremo il meglio”

Come di consueto, il tecnico biancoverde Massimo Rastelli ha presentato la sfida di domani Modena-Avellino nella conferenza stampa pre-partita al “Partenio-Lombardi”. Queste le parole dell’allenatore dei lupi, che si è soffermato sull’emergenza in difesa: “Siamo con gli uomini contati dietro, certo, ma io cercherò di mettere in campo una formazione che dia garanzie e daremo il meglio di noi stessi per giocarcela alla pari contro gli avversari. Nonostante le difficoltà ho fiducia nei ragazzi e sono convinto che faremo una grande prova, soprattutto di carattere”.

Rastelli ha poi parlato dell’avversario, il Modena di Walter Novellino: “E’ un’ottima squadra che vanta in rosa attaccanti come Granoche, Ferrari, Luppi e Nizzetto, tutti giocatori di grande valore. Lo scorso anno gli emiliani hanno vissuto momenti di buio ma sono arrivati ai playoff, la loro forza non è in discussione e ogni partita è a se. Proveremo a sfatare il tabù del Braglia”.

Sulla formazione che scenderà in campo: “In difesa posso contare soltanto su Chiosa, anche perché Fabbro, che si è allenato regolarmente negli ultimi tre giorni, non è ancora al meglio e lanciarlo dal primo minuto potrebbe essere un rischio. Ho provato varie soluzioni con la difesa a quattro, ho un giocatore come Zito che è molto duttile e può giocare in vari ruoli. Domani serviranno tutte le nostre caratteristiche migliori”.

TUTTO SU MODENA-AVELLINO

Leggi anche –> I CONVOCATI DI RASTELLI PER MODENA-AVELLINO

Leggi anche –> TACCONE: “OBIETTIVO PLAYOFF”