Novara-Avellino, Corini: “Umore non al massimo, ma dobbiamo vincere”

“L’umore non al massimo, ma dobbiamo vincere”. Così Eugenio Corini ha presentato in conferenza stampa Novara-Avellino, match in scena domani pomeriggio alle ore 15:00 allo Stadio Silvio Piola, valevole per la sesta giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Ecco le sue parole sul momento della squadra piemontese: “Quando si perde l’umore non è al massimo, siamo rammaricati perché abbiamo rivisto la gara di Spezia. Siamo sempre in controllo del gioco e concediamo poco, dobbiamo ripartire da queste cose positive. Con l’Avellino dobbiamo vincere, tutti insieme”.

Sulla formazione che scenderà in campo: “Mantovani e Sansone sono recuperati. Maniero è uomo d’area, forte fisicamente e abile a reggere l’urto, bravo nel gioco aereo, è una grande risorsa. Macheda può trarre vantaggio dal suo ingresso. Possiamo fare bene e abbiamo diverse opzioni”.

Sull’Avellino: “Novellino è un grande mister, sono tignosi e sempre in partita, un avversario di grande valore“. Quindi aggiunge: “Se la gara è in equilibrio, l’Avellino è molto solido e si sbilancia poco, se è sotto tende ad offendere”. Chiude: “La fiducia dei tifosi ci darà la spinta per portare a casa la vittoria”