Novara-Avellino, Probabile Formazione dei lupi

Rientrano Suagher e Rizzato, in attacco torna Ardemagni dall'inizio

Il gol di Viola che decide la sfida del 22-10-2016

Mancano meno di due giorni alla sfida Novara-Avellino, in programma sabato pomeriggio allo stadio “Silvio Piola”. Cerchiamo quindi di capire quale potrà essere la formazione che manderà in campo Novellino, per ottenere il secondo risultato utile di fila e rompere il tabù trasferta che ha caratterizzato questo inizio di stagione.

Dopo l’ampio turn-over nel settore difensivo contro il Venezia, dovrebbero tornare al loro posto Lezzerini in porta, e Suagher e Rizzato in retroguardia. Il primo farebbe coppia con Migliorini, mentre l’ex Trapani giocherà come di consueto sulla sinistra, con Laverone a destra. La buona prova di Ngawa contro i lagunari potrebbe però valergli la riconferma, così che Laverone avanzerebbe a centrocampo.

Centrocampo dove Moretti scalpita per tornare titolare, ma la coppia D’Angelo-Di Tacchio al centro sembra una delle certezze dell’Avellino di quest’anno. A destra, potrebbe rifiatare Molina, con al suo posto Laverone, mentre a sinistra sembra certo Bidaouoi. In attacco tornerà dal ‘1 Ardemagni a scapito di Castaldo, con Morosini dietro.

Ci saranno comunque altre due sedute a porte chiuse prima della sfida contro i piemontesi. La prima è in programma questo pomeriggio alle ore 15.00, la seconda domani alle ore 9.30, prima della consueta conferenza stampa di vigilia a cui seguirà la diramazione dei convocati.