Novara-Avellino, Rastelli lancia Decarli titolare?

Finalmente si torna in campo. Novara-Avellino si avvicina, la partita contro i piemontesi sarà molto importante per il cammino della squadra di Rastelli in Serie B. Nell’allenamento pomeridiano di quest’oggi a San Michele di Serino, il tecnico dei lupi ha provato la formazione che dovrebbe scendere in campo sabato. Rastelli ha optato per il solito 3-5-2, abbandonando quindi l’idea di un 3-4-1-2 con Ciano dietro le punte. Tra i pali tornerà Pietro Terracciano, ripresosi completamente dall’infortunio. Nella difesa a tre la vera suggestione, il nuovo acquisto Saulo Decarli schierato come centrale con Pisacane ed Izzo al suo fianco. A causa degli acciacchi di Fabbro e Peccarisi, che si sono comunque allenati regolarmente, lo svizzero potrebbe esordire da titolare con la maglia biancoverde.

Centrocampo a cinque con il solito trio di guerrieri formato da Arini, D’Angelo e Schiavon. Sugli esterni Zappacosta e Bittante. In avanti la coppia d’attacco sarà formata da Castaldo e Galabinov, con Ciano pronto a fare il suo debutto dalla panchina. Durante l’allenamento è apparso in formissima Ciccio Millesi, che si è già messo alle spalle le voci riguardanti un suo possibile addio.

TUTTO SU NOVARA-AVELLINO

Leggi anche –> Novara-Avellino, Schiavon: “C’è voglia di ricominciare”

Leggi anche –> Novara-Avellino, Calori: “Con i lupi vogliamo vincere”