Novara-Avellino, Tesser: “Dobbiamo riscattarci”

Alla vigilia della delicatissima trasferta di Novara, ha parlato in conferenza stampa il tecnico dei lupi Attilio Tesser, che ha presentato così la gara in programma al “Silvio Piola”: “Ci attende una gara molto difficile, contro una squadra ben organizzata e che sta facendo molto bene. Noi, però, dobbiamo riscattarci dopo la sconfitta interna con il Cagliari e non abbiamo intenzione di lasciare altri punti per strada. Dipenderà tutto da noi”.

Dubbi di formazione per l’allenatore originario di Montebelluna, condizionato anche dalle solite assenze: “Vista l’emergenza a centrocampo, riporterò in mediana Jidayi e valuterò le condizioni di Arini, che non è al cento per cento e potrebbe partire dalla panchina. Migliorini giocherà difensore centrale e rientrerà Visconti sulla fascia sinistra. In attacco ci saranno Mokulu e Castaldo dal primo minuto, ma Tavano e Joao Silva stanno bene e potranno darci una grossa mano. Modulo? Ho due soluzioni in mente, ma deciderò solo domani in base ai giocatori a disposizione”.

Presentato in mattinata anche Francesco Pisano, ultimo acquisto della sessione invernale di mercato, ma l’ex Cagliari non sembra essere ancora al top: “Non partirà dall’inizio perchè è appena arrivato e non ha i 90 minuti nelle gambe, ma sono sicuro che la sua esperienza e la sua gamba possano esserci di grande aiuto in futuro”.

TUTTO SU NOVARA-AVELLINO