Novara-Benevento, Probabili Formazioni (Serie B 2016-17)

Alla vigilia della ventottesima giornata di Serie B (turno infrasettimanale), il Novara e il Benevento, mettono a punto gli ultimi dettagli per la sfida che li vedrà protagonisti. Ecco le probabili formazioni che scenderanno in campo domani sera

I piemontesi, dalla loro parte, hanno il fattore campo del “Silvio Piola”, dove per altro vincono l’ultima gara, sabato pomeriggio, contro lo Spezia (2-1, Galabinov, Maceda, Granoche). Il Novara, al decimo posto in classifica, con trentasette punti, non perde un incontro dal 21 Gennaio, quando a Trapani sprofonda con un 2-1 clamoroso (Galabinov, Coronado, Maracchi).

Totalizzando nove punti, nelle ultime cinque gare (2 vittorie e 3 pareggi), il Novara calcio vuole vincere la sfida contro i sanniti per sperare d’inserirsi nella griglia dei playoff. La squadra di mister Boscaglia, contro i campani, dovrà scendere in campo, senza il lungodegente centrocampista Bolzoni e dell’altro infortunato, il difensore Troest.

Dall’altra parte il Benevento partirà per la trasferta in Piemonte senza gli squalificati Chibsah a centrocampo e Ciciretti in attacco, ma  potrà fare affidamento in difesa sul rientrante Lucioni che ha scontato la squalifica contro il Bari.

E’ proprio dalla pesante sconfitta interna contro i galletti (3-4, Lopez, Galano, Galano, Floro Flores, Salzano, Cissè, Ceravolo), che i sanniti devono rialzarsi e cercare di accaparrarsi tre punti preziosi a Novara, per poter insidiare la Spal, seconda in classifica. Lo squadrone degli “stregoni”, al terzo posto in graduatoria con quarantasei punti, non deve smettere di sperare nella promozione diretta in Serie A.

Queste, le probabili formazioni di Avellino-calcio.it :

Novara (3-4-1-2): Da Costa, Mantovani, Scognamiglio, Chiosa, Dipkmann, Cinelli, Casarini, Calderoni, Sansone, Galabinov, Maceda.

A disp.: Montipo’, Lancini, Kupisz, Selasi, Di Mariano, Adorjan, Koch, Orlandi, Lukanovic, Corazza. All.: Roberto Boscaglia. Indisp.: Bolzoni, Troest.

Benevento (4-2-3-1): Cragno, Venuti, Lucioni, Camporese, Lopez, Viola, Del Pinto, Melara, Falco, Cisse’, Ceravolo.

A disp.: Gori, Padella, Bagadur, Pezzi, Gyamfi, Buzzegoli, Eramo, De Falco, Jakimovski, Pajac, Puscas. All.: Marco Baroni. Indisp.: Ciciretti, Chibsah.

Arbitra il match, Aleandro Di Paolo di Avezzano, con gli assistenti Fiore-Rocca. Quarto uomo, Minelli di Perugia.