Nuovo Stadio Avellino: Parla il Presidente Taccone

Dopo la notizia che abbiamo riportato ieri sulla clamorosa possibilità di vedere costruito il nuovo stadio “Partenio-Lombardi” lontano dalla città di Avellino, ma in provincia in quel di Montoro, il presidente del sodalizio biancoverde Walter Taccone ha chiarito il tutto, confermando quanto ipotizzato dalla nostra redazione nella serata di ieri. Il patron avellinese è intervenuto tramite un sms nella trasmissione Martedì Sport: “L’intenzione è di ristrutturare il Partenio-Lombardi, qualora non ci fossero i presupposti potremmo virare su altre sponde. Ma non solo nel comune di Montoro”.

Tramite Calcio&Finanza, intanto, la società biancoverde fa sapere: “L’area di Montoro è stata visionata, ma è troppo decentralizzata per una società ambiziosa come lo è l’Avellino Calcio. Lo stadio necessita di una profonda ristrutturazione anche internamente. Ci sono diversi problemi strutturali ben noti ed è più semplice ricreare uno da zero piuttosto che sistemare quello esistente. Il nostro porgetto è molto bello e prevede una struttura imponente. Attualmente è sul tavolo del Comune di Avellino”.

Dunque la situazione rimane in una fase di stallo. Mentre la società biancoverde è alla ricerca di nuove zone sulle quali investire, tra le quali appunto quella di via Pertini a Montoro, il Comune di Avellino dovrà darsi una mossa a velocizzare l’iter per avviare il progetto in via Zoccolari. Se non dovessero esserci novità da Palazzo di Città, la società biancoverde non perderebbe tempo a trasferire lo stadio. Il contenzioso rimane, Taccone si dichiara creditore del Comune, da quest’ultimo fanno sapere che l’A.S. Avellino 1912 è debitore di almeno un milione di euro. Ed i tifosi attendono….

RISPONDI AL SONDAGGIO: NUOVO STADIO A MONTORO, SEI D’ACCORDO?

Leggi anche –> Nuovo Stadio Avellino: Comune, Datti una Mossa!

Leggi anche –> Avellino Calcio: il nuovo stadio a Montoro?