Omicidio ad Avellino: muore la titolare di Holiday Sport

Una donna di 70 anni, titolare del noto negozio di articoli sportivi Holiday Sport, nel centro storico di Avellino, sarebbe morta (secondo quanto riportano le prime agenzie) dopo esser stata accoltellata da un pregiudicato.

L’uomo, originario della frazione di Bellizzi Irpino, è già stato arrestato dalle pattuglie della volante che sono intervenute sul luogo della tragedia. Clorinda Sensale, questo il nome della vittima, mentre l’omicida è Pellegrino Pulzone, pluripregiudicato, che ha tentato inutilmente la fuga, nascondendosi nel bagno di un bar nei pressi del Ponte della Ferriera.

polizia avellino

L’episodio si è verificato nella giornata odierna nel cuore della città, in via Oblate, non distante dal noto esercizio commerciale. Alla base del gesto, stando alle prime ricostruzioni da parte degli inquirenti, ci sarebbero futili motivi. Secondo qualcuno una banconota di cinque euro negata, secondo altri un tentativo di rapina andato finito male. La notizia ha subito fatto il giro della città, lasciando increduli gli abitanti.