Orlandina Basket-Sidigas Avellino 68-76, Sacripanti: “Bravi a crederci fino alla fine”

Ecco le parole del coach bianco-verde dopo l'importante successo di questo pomeriggio

Stefano Sacripanti, coach della Sidigas Avellino, ha parlato in conferenza stampa dopo che la sua squadra ha battuto la Orlandina Basket per 76-68, nella gara valevole per la 28° e terzultima giornata della Lega Basket Serie A, disputata al PalaFantozzi di Capo d’Orlando.

Il coach irpino, ha dichiarato: “Due punti importanti per entrare tra le prime quattro. Si è’ disputata una gara da Play-Off. Nella ripresa mi sono affidato agli elementi di maggiore esperienza. Siamo stati bravi a crederci fino alla fine“.

Sulla prestazione della formazione avversaria, ha risposto: “Faccio complimenti ai miei avversari perchè hanno giocato una grande partita. Ci hanno messo in difficoltà e sono stati bravi a sfruttare i nostri errori. Nell’ultimo quarto è uscita fuori la nostra squadra aumentando la nostra intensità difensiva“.

Poi, ha dichiarato: “Non abbiamo giocato molto bene in fase offensiva, ma l’atteggiamento dei miei ragazzi è stato molto propositivo. Abbiamo sempre lottato contro chiunque nonostante possa presentare dei difetti come squadra in alcuni frangenti“.

Sull’infortunio di Fesenko, ha aggiunto: “Quando rientrerà, Jones rispetterà il suo ruolo. Spero che ritorni al 100%“.

Sulla prestazione del neo-acquisto della Scandone, ovvero Shaw Jones, ha concluso: “Oggi mi è piaciuto molto il suo atteggiamento e ci ha dato un buon gioco che ci è mancato nelle ultime due gare. In chiave Play-Off, Obasohan può darci delle certezze, come tutta la squadra“.