Pagelle Avellino-Bari 2-0: D’Angelo Cuore di Capitano

Avellino-Calcio.it vi offre le pagelle della sfida Avellino-Bari, partita valida per la trentesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015, terminata con il punteggio di 2-0. Reti decisive di D’Angelo e Trotta.

Ecco le pagelle dei biancoverdi:

FRATTALI 6: Titolare per scelta tecnica, sostituisce benissimo Alfred Gomis. Compie un grande intervento in due tempi su Ebagua;

PISACANE 6,5: Ormai non ha più problemi a svolgere il ruolo di terzino destro. Oggi si permette anche di dribblare due avversari e creare una grande occasione per Arini. In fase difensiva è sempre preciso e sicuro;

ELY 6,5: Sorprende vederlo dal primo minuto, viste le sue condizioni fisiche. Nonostante tutto, però, dimostra di aver recuperato a piena e alza un muro difensivo. Ebagua annullato;

FABBRO 6: Dopo due prestazioni insufficenti si riprende, insieme ad Ely riesce ad eludere gli attacchi dei baresi;

BITTANTE 6: Acquista sermpre più personalità man mano che il campionato va avanti. Ottima partita a sinistra, un motorino sulla fascia, tenta anche il tiro un paio di volte;

D’ANGELO 7,5: Cuore di capitano. Gli si legge negli occhi la voglia di battere questo Bari dopo i torti subiti all’andata. Con grinta e fame morde le caviglie degli avversarie e contribuisce alla vittoria con il gol decisivo;

ARINI 7: Recupera ogni pallone che passa per la mediana. In settimana lo abbiamo soprannominato “Marziano”, ha confermato che quando è in forma è l’uomo in più del centrocampo biancoverde;

ZITO 6,5: Cavallo pazzo oggi è ispiratissimo. Dal suo sinistro nasce il gol di D’Angelo, prova il tiro anche in altre occasioni, macina chilometri sulla fascia;

SBAFFO 7: Quando tiene palla portargliela via è un’impresa per i difensori avversari. Grande progressione, tra le linee da fastidio alla difesa biancorossa;

CASTALDO 6: Solita grande prestazione del bomber biancoverde, mezzo voto in meno per l’errore davanti alla porta che poteva chiudere la partita in anticipo, ma si rifà servendo l’assist a Trotta per il 2-0;

TROTTA 6,5: Partita da vera prima punta. Tocca pochissimi palloni, ma alla prima occasione utile confeziona un uno-due perfetto con Castaldo e il suo splendido sinistro chiude il match;

SCHIAVON 6: Entra in campo e da vero “picchiatore” fa il lavoro sporco fino a fine partita;

ALMICI: s.v.

REGOLI: s.v.

TUTTO SU AVELLINO-BARI