Pagelle Novara-Avellino 4-1: non si salva nessuno

Di seguito le pagelle di Novara-Avellino, sfida terminata con il punteggio di 4-1 in favore dei padroni di casa. Primo tempo e partita già compromessa con due rigori a favore del Novara, entrambi netti, e quattro gol realizzati. Nadarevic, la doppietta di Evacuo e Gonzalez stendono i lupi. Nella ripresa solo un gran destro di Gavazzi dà una gioia all’Avellino.

PAGELLE NOVARA AVELLINO

FRATTALI 5,5: Quattro gol subiti sui quali non può nulla, ma è uno score comunque molto pesante;

PUCINO 4: Due ammonizioni ingenue che gli costeranno la partita casalinga contro il Bari. Lascia i suoi in dieci facendosi prendere dal nervosismo, anche lui è colpevole di troppe disattenzioni là dietro;

CHIOSA 3: Inguardabile. Causa il rigore poi sbagliato da Evacuo, ma lo stesso ex biancoverde prima lo umilia superandolo in dribbling in occasione del 2-0 e poi lo sovrasta fisicamente per il 3-0. Partita da dimenticare per lui;

MIGLIORINI 5: Il meno peggio della difesa biancoverde, ma gli attaccanti del Novara entrano da tutte le parti. Sul gioco aereo si fa sentire;

VISCONTI 4,5: Perde il pallone che scatena il contropiede di Nadarevic, poi insieme a Chiosa causa il rigore sbagliato da Evacuo. Appena rientrato dall’infortunio, non è ancora pronto;

ARINI 5,5: Può fare poco per evitare la disfatta biancoverde. Tesser lo sostituisce dopo il primo tempo;

GAVAZZI 5,5: Unico acuto il gol della bandiera con un grande gesto tecnico, un siluro che finisce alle spalle di Da Costa;

JIDAYI 5,5: Prende un’ammonizione ingenua che lo costringerà a saltare l’importante sfida contro il Bari;

BASTIEN 5,5: Prova a fare qualcosa tra le linee, cerca il tiro da fuori ed è il piu’ attivo tra i giocatori offensivi dei lupi, ma non può cambiare l’inerzia del match;

CASTALDO 4,5: Oggi non c’è proprio, in campo cammina quasi e non riesce ad incidere;

MOKULU 5: Sovrastato dalla difesa avversaria, oggi non tocca quasi nessun pallone. Tesser lo sostituisce nella ripresa;

PISANO 5,5: Entra a partita già compromessa, buone folate sulla fascia e tiene bene anche in difesa, prende un’ammonizione al termine del match;

NICA: s.v.

INSIGNE: s.v.

TUTTO SU NOVARA-AVELLINO