Pagelle Sidigas Avellino-SIG Strasburgo 72-69: i voti dei biancoverdi

Ecco le nostre pagelle rigurdanti i cestisti della Scandone dopo la vittoria in Champions League conro la SIG Strasburgo

Dopo una lunga e sofferta battaglia la Sidigas Avellino ha sconfitto la SIG Strasburgo col punteggio di 72 a 69. Ecco a voi i nostri voti ai cestisti della Scandone.

Joe Ragland 9: Ennesima prova mostre da parte del numero 1 biancoverde, realizza canestri importanti e smista 10 ottimi assist per i suoi compagni di squadra. Oltre questo difende anche bene e prende 6 rimbalzi.

Retin Obasohan 5: Una presenza quasi inesistente in campo. Forza Retin siamo con te.

Adonis Thomas 4.5: Il buon Adonis sbaglia tutto quello che gli passa per le mani. Anche a te Adonis vogliamo bene.

Maarten Leunen 7.5: Commette diversi errori banali (banali non in senso assoluto, ma considerando che si tratta di lui), ma con la sua freddezza e la sua classe è decisivo per la vittoria finale.

Marco Cusin 7: Il buon Marco gioca un’ottima partita difensiva, in attacco fa buoni movimenti ma sbaglia un facile canestro.

Marques Green 8.5: Serve 10 assist ai propri compagni, realizza la tripla del definitivo sorpasso e se ciò non bastasse, cattura dall’alto del suo 1.65 metri 8 rimbalzi. Un gigante.

Giovanni Severini 6.5: Tanto impegno ed una buona difesa per lui.

Levi Randolph 10: Fenomeno assoluto, nei momenti di difficoltà tiene a galla la squadra impedendogli di sprofondare. A tutti coloro che in estate lo hanno criticato, diciamo: “Chiedetegli scusa incompetenti”.

Andrea Zerini 5: Anche lui come Obasohan, risulta essere una presenza quasi inesistente in campo. Forza Andrea ti vogliamo bene.

Kyrylo Fesenko 7-: Buonissima prestazione difensiva per lui ed in attacco riesce spesso a caricare di falli i giocatori avversari.

Leggi anche