Pagelle Virtus Entella-Avellino 4-0: Lupi già in vacanza

Di seguito le pagelle di Virtus Entella-Avellino, partita conclusa con il punteggio di 4-0 per i padroni di casa.

Primo tempo semplicemente devastante. L’Entella ha fatto quello che voleva in attacco. La difesa dei lupi ha confermato tutto quello che su di lei è gia stato detto: se l’Avellino si è salvato non è merito della difesa, diciamolo. Nel secondo tempo i biancoverdi sembrano essersi ripresi dal coma, ma restano sempre in rianimazione fino al 4-0 quando la partita si chiude e le squadre entrano in modalità “training”.

Offredi – 5,5: come al solito la difesa è più nemica che amica del portiere e sui gol dell’Entella può fare poco. Un po’ in ritardo sulla punizione non proprio irresistibile del quarto gol e qualche indecisione in uscita.

Pucino – 4: Un match in linea con la sua stagione. Poca spinta nella fase offensiva e partecipa fattivamente al naufragio collettivo della difesa.

Jidayi – 4: in coppia con Biraschi è a volte imbarazzante.

Biraschi – 4: connivente con Jidayi in una fase difensiva che si esprime al suo meglio quando apre le porte ai gol all’Entella..

Visconti – 4,5: Spinge, ma in fase difensiva è carente come tutti i suoi colleghi di reparto.

Paghera – 5: Poco poco poco nel primo tempo. Comincia il secondo con un piglio migliore, ma insomma… lo abbiamo visto giocare meglio. L’espulsione corona una prestazione molto insufficiente.

Bastien – s.v.: esce subito per infortunio.

Insigne – 5,5: è sempre lui: quando accelera non lo si ferma, ma quando ha voglia non si sa. Oggi un po’ “faso tuto mi”, forse anche lui coinvolto dal clima vacanziero di tutta la squadra.

Gavazzi – 4,5: se ci sei batti un colpo. A volte passa dalle sue parti la palla, ma viene tenuta a distanza con vigore.

Joao Silva – 4: a Chiavari lo hanno visto in giro, ma non dalle parti dello stadio. Sostituito da Mokulu.

Castaldo – 4: C’è nessuno? Lo si vede per la prima volta al 10′ st per un tiro innocuo.

D’Angelo – 4,5: Al posto di Bastien a metà del primo tempo. Il capitano purtroppo si allinea alla prestazione di tutta la squadra. Sostituito da D’Attilio il che la dice lunga sulla sua partita.

Mokulu – 4,5: al posto del desaparecido Joao Silva. Sarebbe stato un S.V. ma in mezz’ora doveva e poteva fare qualcosina.

D’Attilio – 4,5: sostituisce uno spento D’angelo. Ha cercato di mettere in mezzo tanti palloni, tutti rasoterra, tutto seguendo sempre lo stesso schema senza mai provare a cambiare. C’ha provato, ma non è Pelè, ma oggi nemmeno Pelè avrebbe preso la sufficienza in questo Avellino, figuriamoci D’Attilio.

 Virtus Entella-Avellino 4-0: Tutte le notizie