Palermo-Avellino 2-0, Risultato Finale (Barreto, Bolzoni)

L’Avellino esce sconfitto dalla sfida del “Renzo Barbera” contro il Palermo. La squadra di Beppe Iachini ha dimostrato tutta la sua superiorità, dominando per 90 minuti. L’Avellino non ha demeritato, anzi, ha giocato al meglio delle proprie possibilità ma non ha potuto nulla contro la bravura tecnica dell’avversario. I lupi hanno tenuto bene fino ad inizio ripresa, quando Barreto si è trovato tutto solo in area di rigore ed ha battuto Seculin con il piattone destro. La squadra di Rastelli dopo aver subito lo svantaggio non si è persa d’animo ed ha provato a pareggiare i conti, ma nel momento migliore dei biancoverdi è arrivato il raddoppio di Bolzoni. Ancora una volta completamente solo in area, il centrocampista ex Siena ha battuto Seculin con un destro a giro. Palermo che sale a quota 66 in classifica e mette una seria ipoteca sulla Serie A, Avellino fermo a 48.

AGGIORNAMENTI A PARTIRE DALLE 20.30

Le formazioni ufficiali delle due squadre:

PALERMO: 1 Sorrentino; 6 Munoz, 19 Terzi, 4 Andelkovic; 14 Stevanovic, 15 Bolzoni, 25 Maresca, 8 Barreto (cap.), 7 Lazaar; 20 Vazquez, 9 Dybala A disposizione: 22 Ujkani, 3 Pisano, 5 Milanovic, 10 Di Gennaro, 13 Troianiello, 18 Lafferty, 27 Ngoyi, 28 Daprelà, 30 Belotti Allenatore: Giuseppe Iachini

AVELLINO: 1 Seculin; 5 Izzo, 6 Fabbro, 19 Pisacane; 11 Millesi (cap.), 2 Zappacosta, 18 Schiavon, 4 Arini, 20 Bittante; 10 Castaldo, 29 Ciano. A disposizione: 22 Terracciano, 3 Angiulli, 13 De Vito, 14 Togni, 16 Galabinov, 21 Massimo, 25 Ladriere, 26 Peccarisi, 28 Pizza Allenatore: Massimo Rastelli.

1‘ – Calcio d’inizio al “Renzo Barbera”, è l’Avellino a toccare il primo pallone della partita.

3‘ – Pallonata al volto per Luca Bittante, subita a causa di un lancio di Lazaar. Il difensore viene curato dai medici dei lupi. Nulla di grave per lui.

5‘ – Pericolo per l’Avellino! Il Palermo si rende pericoloso con un cross dalla destra di Stevanovic, molto bravo Bittante ad anticipare gli attaccanti rosanero e mettere in corner.

7‘ – Ancora pericolosa la squadra di Iachini: altra discesa sulla destra di Stevanovic che sta mettendo in difficoltà la difesa biancoverde. L’ala rosanero mette in mezzo ma Dybala non riesce a tirare verso la porta di Seculin.

8‘ – Andrea Seculin respinge un calcio di punizione di Barreto con i pugni in calcio d’angolo.

12‘ – Si fa vedere in avanti anche l’Avellino. Cross di Ciano dal fondo, la difesa del Palermo anticipa Arini e allontana il pericolo.

22‘ – La partita prosegue su ritmi bassi. Palermo pericoloso soprattutto con i calci piazzati, l’Avellino si difende bene e cerca di ripartire.

24‘ – Vazquez prova il sinistro da posizione siderale, il pallone finisce in curva.

25‘ – Bella azione dell’Avellino, innescata da Castaldo che stoppa il pallone e scarica per Zappacosta. Il nazionale Under 21 prova il sinistro ma Sorrentino blocca a terra sicuro.

27‘ – Imbucata di Zappacosta per Bittante, l’esterno biancoverde però non riesce ad essere concreto e dal suo destro fuoriesce una via di mezzo tra un cross e un tiro. Sorrentino fa sua la sfera.

33‘ – Bravissimo Seculin ad anticipare in uscita Stevanovic, su un lancio lungo di Dybala che aveva spiazzato la difesa biancoverde.

39 ‘ – Grande parata di Seculin! Calcio d’angolo per il Palermo battuto da Dybala, colpo di testa di Barreto sul quale il portiere biancoverde si oppone con la mano aperta!

43‘ – Spettacolare rovesciata di Dybala!! Calcio d’angolo battuto da Barreto direttamente sul secondo palo, l’argentino prova l’acrobazia con un gesto tecnico sublime e non trova la porta di poco!

45‘ – Termina il primo tempo al “Barbera” senza minuti di recupero.

45′ – Comincia il secondo tempo, nessun cambio nel corso dell’intervallo.

51‘ – Palermo vicino al gol! Cross di Dybala dalla sinistra, il pallone arriva sui piedi di Bolzoni che non riesce a mirare verso la porta biancoverde.

51‘ – Cambio nel Palermo, esce uno scontento Dybala ed entra il nordirlandese Kyle Lafferty.

54′ – GOL DEL PALERMO. I rosanero passano in vantaggio grazie al gol di Edgar Barreto. Cross dalla destra di Stevanovic, Pisacane riesce solo a sfiorare e la palla finisce sul destro di Barreto che con il piattone batte Seculin.

64‘ – Primo cambio per l’Avellino. Esce Eros Schiavon, entra Federico Angiulli.

68‘ – Buona azione dell’Avellino in velocità. Angiulli e Millesi combinano sulla sinistra, “Fez” entra in area e mette in mezzo ma la difesa palermitana mette in corner.

70‘ – Avellino vicino al pari! Bel sinistro di Angiulli dal limite dell’area che impegna Sorrentino! Il portiere ex Chievo deve opporsi con i piedi!

71‘ – Primo ammonito del match, Ciccio Millesi subisce la sanzione dopo una trattenuta su Stevanovic.

72‘ – Cambio nel Palermo: esce l’ottimo Stevanovic, entra Pisano.

74‘ – Palermo vicino al 2-0! Lafferty se ne va sulla destra ed entra in area di rigore, serve un assist perfetto a Vazquez che con il destro gira verso la porta dell’Avellino, ma Seculin compie una grande parata con i piedi!

78‘ – Iachini esaurisce i cambi, fuori Munoz dentro Milanovic.

79‘ – Rastelli gioca la carta Galabinov, il bulgaro prende il posto di Millesi.

80‘ – Galabinov va subito in rete ma il gol viene annullato per posizione di fuorigioco. Giusta la decisione dell’arbitro Roca.

84‘ – Sponda di Castaldo per Galabinov, il bulgaro serve di prima Ciano che con il destro impatta male con il pallone e spedisce il pallone in curva.

85′ – RADDOPPIO DEL PALERMO. I rosanero chiudono la partita con il gol di Francesco Bolzoni. Azione confusa dei siciliani in area di rigore, Lafferty non riesce a trovare spazio per il tiro, ma sopraggiunge Bolzoni completamente solo che riesce a battere Seculin con un tiro sul palo lontano.

92‘ – Palermo ad un passo dal 3-0, Vazquez dribbla due avversari e poi spara alto sulla traversa da posizione favorevole.

TERMINA LA PARTITA, PALERMO-AVELLINO 2-0

TUTTO SU PALERMO-AVELLINO

Leggi anche –> Palermo-Avellino, i convocati di Rastelli

Leggi anche –> La Rastrellata di Angelo Picariello: “Avellino favorita, ecco la bolletta”