Palermo-Avellino, Rastelli: “Abbiamo grandi motivazioni”

Questa mattina in conferenza stampa è intervenuto il mister Massimo Rastelli, in vista della sfida di domani sera Palermo-Avellino. Dopo una settimana burrascosa, a seguito delle polemiche tra la squadra e la tifoseria, il mister ha voluto stabilizzare la situazione. Ecco le parole di Rastelli: “Quello dei giorni scorsi è stato un chiarimento vero. Noi sappiamo che i tifosi danno tutto per noi, così come noi facciamo per loro. Mi unisco al comunicato della società, uniti si vince. Sappiamo quanto i nostri tifosi siano legato alla squadra, e remando insieme per un obiettivo abbiamo fatto stropicciare gli occhi all’Italia intera in quel di Torino allo Juventus Stadium. Dobbiamo continuare su questa strada“.

Rastelli ha poi parlato dell’avversario, il Palermo di Iachini: “La partita contro i rosanero capita a pennello. Abbiamo grandi motivazioni, la squadra in settimana si è allenata benissimo ed i ragazzi hanno una gran voglia di fare bene. Nel girone di ritorno i siciliani hanno mostrato tutto il loro potenziale e sono cresciuti tantissimo. Comunque noi ce la giochiamo sempre con tutti, anche all’andata non fu una partita a senso unico“.

Dopo la salvezza raggiunta, Rastelli ha le idee chiare su come continuare il cammino positivo dei lupi: “Adesso bisogna vivere alla giornata, penseremo partita per partita come abbiamo sempre fatto, per puntare il più in alto possibile. Le motivazioni non andranno perse, mangeremo il campo come al solito. E’ normale che in una città come Avellino ci siano pressioni, ma spesso sono tutte positive come al reazione emotiva di sabato“.

TUTTO SU PALERMO-AVELLINO

Leggi anche –> Palermo-Avellino, arbitra Roca di Foggia

Leggi anche –> Precedenti, Curiosità e Statistiche di Palermo-Avellino