Palermo-Latina 1-2: delusione rosanero al Barbera

Sconfitta del palermo in casa contro il Latina per 1-2. Per il Latina è il dodicesimo risultato utile consecutivo. Tutti i gol nel primo tempo. Gli uomini di Breda a questo punto si trovano a 23 punti, settimi, mentre i rosanero restano terzi a 27 e sicuramente iniziano ad essere un vero e proprio enigma di questo campionato di serie B, che per molti avrebbero potuto vincere a mani basse.

“Apre le danze” Hernandez, il quale con un ottimo cross ricevuto da Verre insacca il pallone alle spalle di Iacobucci. Al 24′ arriva il pareggio di Ghezzal lanciato in contropiede e con un’ottima mossa riesce a saltare Ujkani per poi segnare. Alla fine del primo tempo arriva il gol di Jefferson che porta il Latina sul 2-1. Si decide tutto nel primo tempo. Il secondo tempo è comunque pieno di emozioni in cui si sono visti tre ammonizioni in quattro minuti e allo scadere del tempo regolamentare Cisotti in contropiede sfiora il suo primo gol in B, ma Ujkani attento, non si fa sorprendere dal suo pallonetto.

Vittoria fondamentale per i pontini che ora possono davvero iniziare a sognare il grande salto, anche perché Roberto Breda ha dato ordine ad una squadra che con Auteri non esprimeva questo calcio e che sembrava essere condannata ad un imminente rientro in Lega Pro.

Leggi anche -> Crotone-Avellino: il commento di un vip avellinese

Leggi anche -> Avellino su Facebook: il commento di Di Masi

Leggi anche -> Crotone-Avellino: video tifosi da Roma e Milano