Pallacanestro Reggiana-Sidigas Avellino 89-90, Sacripanti: “Vittoria Meritata”

Stefano Sacripanti, coach della Sidigas Avellino, ha parlato nella conferenza stampa, dopo la vittoria all’overtime per 90-89 in casa della Pallacanestro Reggiana, nella gara valevole per la 22° giornata della Lega Basket Serie A, disputata questo pomeriggio al PalaBigi.

Il coach irpino ha dichiarato: “Non me ne vogliano gli avversari ma oggi credo che meritassimo la vittoria. Nel finale siamo riusciti ad incidere con Fesenko sotto canestro, anche se loro ci potevano impensierire con i tiri da fuori area. Si parlava di Avellino e Reggio Emilia in crisi, credo che non sia così e oggi credo si sia visto. Sono due squadre ben allenate che fanno buone cose“.

Ha commentato così, invece, la prestazione di quest’oggi di Obasohan: “Devo ringraziare tutti i miei ragazzi, in particolare Obasohan che ha giocato oggi dopo un mese e lavora duramente con grande serietà e professionalità“.

Sulla gara di Fesenko, aggiunge: “Sono rimasto meravigliato da lui perché giocare in questo modo con il ginocchio malandato non è da tutti. Magari se avesse segnato qualche libero in più avrebbe fatto saltare qualche coronaria in meno a qualcuno“.

Sacripanti conclude: “Randolph aveva qualche linea di febbre. Per quanto riguarda Ragland ho preferito non rischiarlo. Devo capire perché Logan si è acceso tardi. Magari non sono stato bravo io a fargli capire come giocare. Quest’oggi penso che abbia fatto un’ottima gara“.