Doppio Infarto per Paolo Baldieri: che paura per l’ex attaccante

Un doppio infarto, nella giornata di ieri, ha colpito Paolo Baldieri, mentre era a pesca con amici nel Salento. E’ stato direttamente l’ex attaccante ad annunciarlo scrivendolo sul proprio profilo Facebook. 51 anni, romano d’origine ma leccese d’adozione, Baldieri ha giocato con numerosi club nella sua carriera, incluso l’Avellino. Era la stagione 1988-89 e collezionò 31 presenze e 6 gol in maglia biancoverde, prima di tornare alla Roma. Pur restando in Irpinia solo un anno, con la gente c’era grande empatia: la Curva Sud gli dedicò una canzone che ancora oggi viene ricordata con simpatia (“Vola sotto la Curva vola… la Curva s’innamora, Paolo Baldieri!”).
Con il Pisa ed il Lecce le sue annate migliori, tanto che ormai da anni si è trasferito stabilmente nel Salento, dove gestisce una rinomata gelateria.
Questo il suo messaggio pubblicato su Facebook: “Sto molto meglio…diciamo bene. Ho avuto un infarto di due arterie…una risolta con lo stealth cardiaco, l’altra verrà trattata allo stesso modo nella giornata di lunedì o martedì. Mi è andata bene…!!”. Ieri sera, invece, direttamente dal letto d’ospedale dov’era ricoverato, Baldieri aveva voluto tranquillizzare amici e familiari e ringraziare gli operatori del 118 che – parole sue – gli hanno “salvato la vita“. Forza Paolo, la gente d’Irpinia ti è vicina.