Partite dell’Avellino alla Radio: Radio Punto Nuovo dice (definitivamente?) addio ai Lupi

Con l’accordo siglato con la Juve Stabia, Radio Punto Nuovo diventa la radio ufficiale delle vespe per la stagione 2013-2014 e per i tifosi dell’Avellino, quelli storici, potrebbe significare davvero un brutto colpo.

Radio Punto Nuovo, infatti, è da sempre la voce storica dei tifosi biancoverdi. Con il “Pomeriggio da Supereroi” la nota emittente radiofonica, aveva garantito il massimo impegno fin da tempi remoti, fin dall’inferno della Serie D. Dopo essere stata in pratica l’unica a dar voce al popolo biancoverde, sia nelle gioie che nei dolori, con l’accordo siglato con la Juve Stabia, potrebbe definitivamente crollare un mondo.

radio punto nuovo

Si perché quell’accordo implica, necessariamente, una rimodulazione dei programmi. Avellino e Juve Stabia, in pratica, occuperanno gli stessi spazi e risulta difficile credere che le due cose possano essere conciliate. In ballo, però, c’è molto. Forse troppo. Le telefonate dei tifosi, il Pomeriggio da Supereroi, il Gruppo su Facebook.

Un mondo costruito intorno all’Avellino, per l’Avellino e per la passione dei tifosi che rischia ora di sgretolarsi, lentamente ma inesorabilmente. Tutti avevano creduto, e sperato, in un riavvicinamento tra le parti. Tutti avevano auspicato la ripresa di un rapporto che tanto ha dato all’Avellino. Poi il brusco stop alle trattative tra le parti. Per i tifosi biancoverdi un’altra brutta notizia, a pochi mesi di distanza dall’addio degli insostituibili Dario De Simone e Daniele Miceli, che hanno lasciato un vuoto incolmabile nell’etero irpino (e campano).

La palla passa ora alla società biancoverde ed alla proprietà di altre emittenti radiofoniche, potenzialmente interessate ad acquisire i diritti dei Lupi fino al termine della stagione. Per i tifosi dell’Avellino perdere il Pomeriggio da Supereroi, il Gruppo su Facebook (che ormai è punto di riferimento imprescindibile), le telefonate in diretta e i post-partita sarebbe davvero un colpo tremendamente duro da digerire.

Leggi anche –> Partite Juve Stabia alla Radio: Diretta su Radio Punto Nuovo
Leggi anche –> Diritti Radiocronaca Avellino, niente più Radio Punto Nuovo