Peccarisi all’Avellino: caratteristiche del nuovo difensore dei Lupi (Video)

L’Avellino ha messo sotto contratto anche l’esperto difensore centrale di Milazzo, Maurizio Peccarisi, ex Rimini e Salernitana che vanta una lunga esperienza in serie B con maglie importanti e che lo hanno sempre reso protagonista in qualsiasi squadra abbia giocato.

Rinforzo di qualità ed esperienza per i Lupi che si sono aggiudicati un elemento esperto e che può fare da chioccia per i tanti giovani della rosa dell’Avellino: giunto dall’Ascoli, con cui gli era scaduto il contratto nello scorso giugno, Peccarisi vanta importanti trascorsi anche nel Torino, Triestina, nel Rimini di Acori che sfiorò la A e di cui era leader, ma anche nella Salernitana e nell’Ascoli.

Peccarisi

Dopo l’ottima esperienza in quel di Rimini molti credevano fosse iniziata la parabola discendente della sua carriera dopo la prima deludente annata con la Salernitana a cui fu ceduto dai romagnoli: in realtà nel 2011, anno della finale play-off tra i campani e il Verona fu un vero e proprio pilastro della retroguardia granata e l’ottima stagione gli valse anche un contratto in B con l’Ascoli.

Molto roccioso in difesa, capace di contrastare qualsiasi tipo di attaccante, può essere un punto di riferimento sulle palle alte, visti anche i suoi quasi 200 cm: calciatore che però soffre particolarmente contro attaccanti rapidi e in molti ad Ascoli ricordano qualche svarione di troppo nella scorsa stagione contro giovani bomber delle rivali per la salvezza.

Nel seguente video sono visibili alcuni rudi interventi del centrale siciliano con la maglia della Salernitana che gli sono costati espulsioni e che mostrano come alla difesa dei Lupi vada ad aggiungersi un altro elemento di carisma.

Leggi anche -> Amichevoli Avellino, oggi con l’Equipe Campania

Leggi anche -> Avellino-Cesena: i precedenti tra le due squadre

Leggi anche -> Reggina, preso il portiere del Lecce, Benassi