Penalizzazione Avellino, Massaro: “Continuo ad essere sereno”

“Continuo ad essere sereno”. Così a caldo, l’avvocato di Walter Taccone, Enzo Massaro ha commentato ai giornalisti subito dopo la fine dell’udienza del processo relativo al Calcioscommesse, che si è tenuto oggi a Roma al Tribunale Federale Nazionale dove ci sono state pesanti richieste per l’Avellino e i per i suoi tesserati, attuali come Luigi Castaldo ed ex come Arini, Biancolino, Pisacane, Peccarsi, Millesi ed Izzo.

Queste le parole dell’avvocato Massaro, che durante il dibattimento in aula, non ha negato di essere tifoso dell’Avellino.Sono ancora sereno, sopratutto perché la procura ritiene che Millesi a fine stagione sia andato via per scappare dallo scandalo, ma invece non è così, e andato via per maniera fisiologica, per la scadenza del contratto”. Concetto questo, che l’avvocato ha ribadito anche durante il dibattito. Quindi conclude: “Sono sicuro che se il tribunale leggerà con calma le carte, l’Avellino se la caverà”.