Perugia-Avellino 3-0 Risultato Finale

Perugia-Avellino 3-0. Questo il risultato finale del match del Curi, valevole per l’ottava giornata di Serie B. Davvero una brutta prova quella degli uomini di Toscano, mai in partita e sotto già di due reti nel primo tempo. Ad aprire le danze è Monaco al ’24 su colpo di testa; poi il raddoppio con Di Carmine al ’32. In entrambe le reti colpevole Diallo. Il terzo gol arriva ancora con Di Carmine al ’80.

Per l’Avellino l’unica attenuante è quella degli infortuni (anche Ardemagni ha dovuto lasciare il campo per infortunio), ma è l’atteggiamento della squadra, mai in partita, a destare maggiore preoccupazione. Delusione per i tanti tifosi biancoverdi al seguito. Di seguito, la cronaca del match che Avellino-calcio.it ha seguito per voi.

ORE 16.52: TERMINA LA PARTITA, PERUGIA-AVELLINO 3-0

’87 Nel Perugia entra Ricci per Dezi

’80 TERZO GOL DEL PERUGIA CON DI CARMINE. Doppietta per l’attaccante umbro, che servito da Acampora, solo in area di rigore non sbaglia. PERUGIA-AVELLINO 3-0

’75 Nell’Avellino ammonito Lasik

’74 Altro cambio nel Perugia: Acampora per Brighi

’73 Cambio nel Perugia: entra Buonaiuto per Nicastro

’72 Ora il Perugia sembra tirare i remi in barca e l’Avellino cerca di rendersi pericoloso, senza però riuscirci troppo

’68 Ultimo cambio nell’Avellino: Paghera per Omeonga

’65 Tiro fuori di Guberti, che prima aveva saltato un paio di giocatori biancoverdi

’53 L’Avellino sembra ora disposto con un 4-3-3, in cui Verde-Camara-Soumarè è il trio d’attacco

’53 Secondo cambio nell’Avellino: Lasik per Belloni

’46 Ancora Perugia all’attacco: grande parata di Frattali su tiro di Dezi

ORE 16.05: INIZIA IL SECONDO TEMPO, nessun cambio tra le due squadre

ORE 15.48: TERMINA IL PRIMO TEMPO, PERUGIA-AVELLINO 2-0

’45 Ancora pericoloso per il Perugia, Avellino in grandissima difficoltà in questo primo tempo

’39 Altra tegola per l’Avellino: esce Ardemagni per infortunio, entra Camarà

’38 Il Perugia continua ad attaccare e colleziona un altro calcio d’angolo

’32 RADDOPPIO DEL PERUGIA CON DI CARMINE. Grande gol dell’esterno degli umbri che servito da Brighi, si gira, supera Diallo, e fa partire un potente tiro che batte Frattali. PERUGIA-AVELLINO 2-0

’29 L’Avellino cerca di reagire con un tiro-cross di Soumarè; Ardemagni protesta con il compagno per non avergli passato il pallone

’24 GOL DEL PERUGIA con Monaco, che su colpo di testa dagli sviluppi di un calcio d’angolo, batte Frattali. Marcatura non certo irresistibile di Diallo. PERUGIA-AVELLINO 1-0

’21 L’Avellino è momentaneamente in dieci, perché Diallo ha qualche problema

’15 In questa prima fase del match il Perugia sta mettendo in difficoltà l’Avellino

’14 Giallo per Diallo per fallo su Di Carmine. Il senegalese è già alla quarta ammonizione stagionale; ora è in diffida

‘9 Miracolo di Frattali su colpo di testa di Belmonte, che si è trovato solo contro il portiere biancoverde. Sulla respinta il difensore colpisce nuovamente, ma la palla va fuori.

‘8 Pericoloso Dezi su cross di Nicastro; tutto nasce da un errore di Omeonga in ripartenza. Primo calcio d’angolo della gara, è per gli umbri

‘3 Il Perugia cerca di rendersi pericoloso su calcio di punizione, spazza D’Angelo di testa

‘2 Entrata scomposta di Diallo, punizione per il Perugia

Ore 15.02: INIZIA LA PARTITA

Ecco le formazioni ufficiali:

Perugia (4-3-3): Rosati; Belmonte, Monaco, Volta, Di Chiara; Zebli, Brighi, Dezi; Nicastro, Di Carmine, Guberti. A disposizione: Elezanj, Imparato, Ricci, Chiosa, Bianchi, Acampora, Buonaiuto, Da Silva, Alhassan. All. Bucchi.

Avellino (3-5-2): Frattali; Gonzalez, Jidayi, Diallo; Belloni, D’angelo, Omeonga, Soumarè, Asmah; Verde, Ardemagni.  A disposizione: Offredi, Perrotta, Donkor, Migliorini, Paghera, Crecco, Lasik, Camarà, D’Attilio. All. Toscano.

PERUGIA-AVELLINO: TUTTE LE NOTIZIE