Perugia-Avellino, per l’Osservatorio gara a rischio ordine pubblico

Perugia-Avellino è una gara a rischio ordine pubblico per l’Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni Sportive. L’Osservatorio ha quindi raccomandato al Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, una serie di misure ulteriori per rafforzare la sicurezza. Ciò si tradurrà in maggiori controlli all’ingresso allo stadio, con più steward presenti nell’impianto; si eviterà inoltre ogni possibile punto di contatto tra le due tifoserie durante l’arrivo allo stadio. Era già stata vietata invece l’iniziativa “Porta un amico allo stadio” per i tifosi non tesserati.

Ricordiamo che la prevendita per il settore ospiti è partita ieri e alla società irpina sono stati inviati 1000 biglietti. Difficile che vadano tutti esauriti, ma dall’Irpinia potrebbero partire almeno 400-500 tifosi, nonostante il periodo abbastanza negativo che sta vivendo la squadra. La squadra umbra dal canto suo è reduce dal pareggio beffa contro il Brescia nel posticipo di ieri, facendosi raggiungere in pieno recupero dai lombardi. Ora anche per il Perugia la possibilità di raggiungere la zona play-off è abbastanza difficile, essendo distante ben 6 punti.

Leggi anche: Perugia-Avellino: i Precedenti della Sfida al Renato Curi

Leggi anche: Perugia-Avellino, biglietti in vendita da oggi