Perugia-Benevento é l’anticipo della 31a giornata del campionato di Serie B 2016-2017. Vediamo le probabili formazioni dello scontro tra due squadre in piena zona playoff.

Il Perugia di Cristian Bucchi arriva alla sfida del Curi di stasera dopo un inizio di 2017 di altissimo profilo. Solo una sconfitta nel nuovo anno, con ma capolista Spal, e ben 14 punti raccolti. Nel pieno della lotta per un posto ai playoff, a quota 44 punti condivide la posizione con Cittadella, Novara, Bari e Spezia. É il momento perfetto per sferrare l’attacco decisivo ed entrare nelle 8 per giocarsi il sogno della Serie A. In casa non perde da ottobre; quando il Carpi vinse tra le mura del grifone.

Situazione un po’ diversa per il Benevento. Resta tra le squadre più sorprendenti del campionato, ma ha subito una leggere flessione nelle ultime partite. Forse un po’ di vertigini quando, 4 giornate fa, la vittoria con il Bari avrebbe garantito la testa della classifica almeno per due giorni. Invece arrivò la sconfitta e da allora 2 punti in quattro partite. La classifica resta molto interessante, con il quarto posto stabile e seconda e terza (Verona e Frosinone) distanti solo 5 punti.

Il Perugia recupera Del Prete sulla destra e Brighi in mezzo al campo, e giocherà con il 4-2-3-1. In avanti Di Carmine guiderà i suoi, sorretto alle spalle dal trio Guberti, Terrani e Nicastro. Il Benevento risponde con lo stesso modulo. Manca il portiere Cragno,  al suo posto giocherà Gori. Per il resto formazione tipo, con l’attacco che torna all’antico con il quartetto che tanto bene ha fatto fino a qualche settimana fa.

Probabili Formazioni:

PERUGIA (4-2-3-1) – Brignoli; Del Prete, Monaco, Volta, Di Chiara; Brighi, Ricci; Guberti, Terrani, Nicastro; Di Carmine. All. Bucchi

BENEVENTO (4-2-3-1) – Gori; Gyamfi, Lucioni, Camporese, Pezzi; Viola, Chibsah; Ciciretti, Falco, Cisse; Ceravolo. All. Baroni.