Serie B 2017-18, Perugia: Giunti è il nuovo allenatore

Si va ormai delineando il quadro della Serie B 2017-18, con quasi tutte le squadre che hanno scelto l’allenatore. L’ultima in ordine di tempo, è il Perugia che ha ufficializzato Federico Giunti, il quale prende il posto di Bucchi, salito in Serie A con il Sassuolo. Giunti, che ha militato per sei anni nel Perugia come calciatore, proviene dalla Maceratese, dove si è classificato 12° nel girone B vinto dal Venezia.

Venezia che invece rischia di vedersi sfuggire l’allenatore della promozione, Filippo Inzaghi. L’ex centravanti di Juventus e Milan avrebbe ricevuto un’offerta dalla federazione albanese, che deve rimpiazzare De Biasi. Inzaghi sarebbe allettato dalla proposta ed entro il week-end dovrebbe decidere, con il Venezia che in quel caso dovrebbe rivedere i suoi piani.

Nella giornata di ieri, anche il Palermo ha ufficializzato il suo allenatore: è Bruno Tedino, proveniente dal Pordenone. Novità anche da Parma, dove il gruppo cinese Desports ha acquistato la maggioranza della società neo-promossa in Serie B. La squadra ducale, che sarà guidata da D’Aversa, a meno di sorprese dell’ultima ora, si candida dunque ad un ruolo da protagonista nel prossimo campionato cadetto che partirà il 25 Agosto.