Perugia-Vicenza non è un testa-coda nella Serie B 2016-2017, ma solo 14 punti di differenza valgono obiettivi completamente diversi, tra chi punta ai primi posti dei playoff e chi deve lottare per evitare la retrocessione. Vediamo le probabili formazioni della sfida del “Renato Curi”.

La squadra di Bucchi è tra le squadre migliori nel girone di ritorno. Nelle ultime 10 partite una sola sconfitta sul campo della Spal (anche se ben 5 pareggi). Il quarto posto vale una buona posizione ai play-off ma i 48 punti in compagnia del Benevento e la zona fuori dai play-off lontana appena 3 punti, non danno alcuna garanzia per il momento. In campo qualche cambio rispetto alla sfida di sabato scorso con il Carpi. Difesa confermata in blocco, in mezzo però Dezi e Acampora sfidano Ricci e Gnahore per la maglia da titolare. In avanti unico ballottaggio Mustacchio-Nicastro, con il primo in vantaggio.

Il Vicenza invece vive un 2017 molto negativo. A fine girone di andata aveva guadagnato punti e posizioni che facevano sperare in una seconda parte di stagione tranquilla. Invece una sola vittoria nelle ultime 10 partite, ha riportato i biancorossi nella zona rossa della classifica. La squadra di Bisoli infatti a 34 punti è appena sopra la zona playout.

Nonostante l’arrivo di Gucher e De Luca a gennaio, la squadra veneta non riesce a uscire dalla situazione complicata. Per la sfida al Curi di Perugia, ancora panchina per Giacomelli, con Orlando sulla linea a tre dietro De Luca. In mezzo al campo Rizzo dovrebbe partire titolare a discapito di Gucher.

Ecco le probabili formazioni:

Perugia (4-3-3): Brignoli; Di Chiara, Monaco, Volta, Del Prete; Dezi, Acampora, Brighi; Mustacchio, Guberti, Di Carmine.

Vicenza (4-2-3-1): Amelia; Zaccardo, Pucino, Adejo, D’Elia; Rizzo, Urso; Signori, Bellomo, Orlando; De Luca.