Pronostico Pescara-Ascoli: Consigli Scommesse (28a Giornata Serie B 2015-16)

Partita dal pronostico abbastanza scontato Pescara-Ascoli, gara della 28a giornata della serie B 2015-16 che mette di fronte una formazione in corsa per la promozione diretta e una impegnata nella sfida per la salvezza. I consigli per le scommesse, evidentemente, non possono che premiare il Pescara di Massimo Oddo, terzo in classifica e autore, finora, di un ottimo campionato.

Nonostante un ultimo periodo non proprio esaltante – due pareggi e l’ultima sconfitta per 2-1 a Cagliari -, bomber Lapadula e compagni sembrano avere le carte in regola per respingere la minaccia rappresentata da un Ascoli che con Mangia in panchina ha trovato la quadratura del cerchio e che non perde da tre partite, compresa l’importantissima vittoria dell’ultimo turno per 1-0 con il Como.

Lontano dal Del Duca, però, l’Ascoli ha fatto molta fatica a raccogliere punti – sole due vittorie in tredici partite -, al contrario di un Pescara che all’Adriatico si esalta, come mostrano le nove vittorie su tredici incontri disputate tra le mura amiche.

Contro i marchigiani, quindi, i padroni di casa potrebbero riprendere la loro corsa verso il sogno serie A e il pronostico non può che pendere dalla parte del Pescara, con il segno 1 – pagato 1.60 volte la posta – a farla da padrone nei consigli per le scommesse.

Pescara-Ascoli, sempre per i consigli per le scommesse, è anche partita da Over 2.5, con gli abruzzesi che segnano molto e i bianconeri di Mangia che al contrario subiscono abbastanza. Un buon pronostico, quindi, potrebbe essere un Over 2.5, quotato 1.85 e da giocare in multipla.

TUTTO SULLA SERIE B 2015-16