Pescara-Avellino, Brugman: “Pronto al ritorno in campo”

Sono passati ben sette mesi da quel terribile 10 maggio scorso. In occasione della sfida contro il Siena, il regista del Pescara Gaston Brugman fu costretto ad abbandonare anzitempo la stagione, a causa di una lesione al crociato anteriore del ginocchio sinistro che lo ha tenuto ai box per quasi tutta la prima parte della stagione 2014/15. Ora, però, per lo scalpitante atleta uruguagio, il peggio è passato e l’occasione propizia per il ritorno in campo potrebbe essere proprio la sfida contro l’Avellino, in programma sabato pomeriggio allo stadio “Adriatico”.

“Sono estremamente contento di essere a disposizione del mister per la prossima partita – afferma Brugman in conferenza stampa – È stato un periodo critico ma breve, reso tale da giocatori e tifosi, dalla gente che mi è sempre stata vicina. Ed è per questo che ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto”. Sulla sintonia con il resto della squadra: “Devo ancora conoscere alcuni compagni ma, dal punto di vista fisico e atletico, sono pienamente ristabilito. Ho visto che c’è coesione nel gruppo e questo non può che stimolarmi ancora di più”.

Sul prossimo impegno della squadra abruzzese, infine, Brugman non ha dubbi: “Bisogna dare continuità ai nostri risultati. Non dobbiamo fermarci alla vittoria contro la Pro Vercelli”.

TUTTO SU PESCARA-AVELLINO

Leggi anche -> Biglietti Pescara-Avellino: Info e Prezzi Settore Ospiti
Leggi anche->  Crisi Avellino, Ko Contro il Crotone: Rastelli, serve elasticità nel modulo?